Circa carlotorchio

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora carlotorchio ha creato 6 post nel blog.

I DETTAGLI CHE RENDONO UNICA LA CASA

I DETTAGLI CHE RENDONO UNICA LA CASA

Un sogno da realizzare: una casa con giardino, dove ognuno abbia i suoi spazi, dove si possano ricevere e ospitare amici e parenti.

Così ascolto Rachida e Hamid che hanno trovato casa fuori Torino, in un contesto tranquillo, dalle giuste proporzioni per le loro esigenze.

Dal punto di visto distributivo lo spazio funziona, ma loro lo vogliono rendere unico ed elegante. Pochi lavori edili ma con una ricerca di materiali molto attenta.
Li accompagno nella scelta di sanitari, piastrelle, specchi e rubinetterie: ogni piccolo dettaglio fa parte di un tutto che ha già preso forma nella loro mente.
Una ristrutturazione meticolosa dove i nuovi arredi, integrati con il loro precedente mobilio misurato e riadattato, si armonizzano dando vita a uno spazio accogliente.

Infine, due personalizzazioni speciali per il cuore della casa, il soggiorno: disegno, progetto e faccio realizzare su misura la vetrata della scala per dare maggiore leggerezza allo spazio circostante e la porta d’accesso alla cucina, in vetro sabbiato, che impreziosisce l’ambiente con un simbolo importante per la famiglia, la “Mano di Fatima”, rivisto appositamente per loro.

Parola all’architetto!

Parola all’architetto!

Una casa raffinata

Spazi accoglienti e fortemente personalizzati

Accolti da un profumato giardino di spezie e fiori, la casa e il suo portico si presentato nella loro veste migliore.
Il progetto di ristrutturazione prevede il ridisegno di alcuni spazi interni, puntando su finiture ed elementi d’arredo molto eleganti e connotanti.

Alcuni spunti…
La moderna cucina laccata si sviluppa ad angolo, lasciando agio sulla parete opposta al tavolo in vetro acidato e al termo arredo di design Albatros

I bagni esistenti sono stati completamente rivisti in chiave contemporanea, valorizzati da rivestimenti in grès porcellanato nelle diverse nuances cromatiche:
il bagno doccia nei toni grigio tortora Mariner Boston 
il bagno vasca color fumo di Londra ceramica Mirage  per un effetto marmo.
Elemento suggestivo dell’ampia sala bagno, la posa di una vasca centro stanza Idealstandard collocata tra le due finestre e il sinuoso radiatore Hola, per un raffinato effetto estetico.

Il recupero del caminetto, il parquet di legno levigato e i bianchi arredi, avvolgono lo spazio con profondo calore.

Bagno vasca

PrimaDopo

Muro vetrato

PrimaDopo

Mobile bagno

PrimaDopo

I DETTAGLI CHE RENDONO UNICA LA CASA2019-01-29T10:29:29+01:00

UNA CASA “CIRCOLARE”

UNA CASA “CIRCOLARE”

Per esigenze personali Alessia e Gianpaolo devono spostarsi e mi chiedono di supportarli nel cambiamento organizzando insieme le idee e ridisegnando i nuovi spazi anche in funzione del loro mobilio. Lasciano una casa a cui sono affezionati, con una distribuzione planimetrica un po’ labirintica, per un nuovo spazio “circolare” che fa bene all’ambiente e dà serenità.
Li seguo nella scelta dei materiali, disegno i vari layout interpretando le loro esigenze: il risultato è un open space gradevole e armonioso in cui vivere in costante contatto visivo con tutti gli ambienti.

Un pilastro costituisce il fulcro dell’ampio soggiorno sul quale si affacciano l’ingresso, la cucina, le camere da letto e il bagno. Gli spazi sono fluidi, le linee pulite e i contrasti cromatici variano dal bianco, al tortora, al nero; unica eccezione, il colore blu avio delle pareti della stanza del figlio.

I materiali sono pensati per vivere gli ambienti in maniera emozionale: un pregiato parquet di rovere unisce gli spazi con la sua tonalità scura e avvolgente, mentre la luce naturale attraversa le stanze e gli arredi creando forme e ombre che movimentano le superfici; le piante, infine, danno un tocco di colore e completano il senso di benessere dell’ambiente.

Parola all’architetto!

Parola all’architetto!

Un open space luminoso

Ambienti accoglienti e spazi fluidi

L’appartamento di pianta rettangolare ben si presta grazie all’ampia metratura, a un ridisegno degli spazi interni.

L’ottima esposizione est/ovest permette alle vetrate di illuminare di luce naturale gli spazi, assicurando un piacevole benessere visivo.

Sfruttando al meglio questa peculiarità, il progetto interessa la demolizione di un tramezzo lato via per ingrandire il soggiorno esistente: il risultato è un ambiente aperto, valorizzato dalla posa del parquet a plancia su tutto l’alloggio. Cucina e bagno, invece, si vestono di un moderno grès porcellanato dai toni grigi e design contemporaneo.

Gli arredi preesistenti si inseriscono come tessere di un puzzle a dar vita alle diverse destinazioni dell’open space: ingresso, guardaroba, zona tv, divani, angolo computer, tavolo pranzo e libreria, il tutto ben armonizzato con la zona notte.

zona pranzo progetto

Coloriforme e materiali impreziosiscono la casa in un contesto dinamico, caldo e accogliente; il progetto è rappresentazione esteriore dell’energia di chi la abita.

logo monogramma sito

Cameretta figlio

PrimaDopo

Doccia

Primadoccia in nicchia progetto

Bagno

Primarestyling bagno moderno

UNA CASA “CIRCOLARE”2019-01-30T21:43:18+01:00

UN PROGETTO EMOZIONANTE

UN PROGETTO EMOZIONANTE

Una grande responsabilità: dopo un confronto sulle loro esigenze, Cristina e Gianfranco mi affidano la totale ristrutturazione della nuova casa permettendomi di stravolgerne gli spazi.

Siamo all’ultimo piano di un bel condominio con un terrazzo che vale la pena sfruttare, pertanto rivediamo la distribuzione interna dell’alloggio invertendo la zona notte e la zona giorno. Inoltre, un lungo corridoio di vecchia concezione viene inglobato nel ridisegno dei bagni e della nuova zona lavanderia/ripostiglio.

Iniziano i lavori: demoliamo praticamente tutto, resta solo l’involucro esterno… polvere, mattoni e cemento in ogni dove, ma giorno dopo giorno prende forma un appartamento completamente diverso, moderno, colorato e ben distribuito, cucito su misura.

Per la scelta dei materiali, optiamo per un pavimento in grès porcellanato con venature grigio cemento, sanitari dalle linee sinuose o geometriche per personalizzare i due bagni, cementine in cucina dal gusto un po’ rétro, in linea con la tendenza del momento.

La resa finale è emozionante… siamo davvero fieri del risultato!

Parola all’architetto!

Parola all’architetto!

La casa cambia volto

Completamente rivista nel suo assetto distributivo

Il progetto prevede un intervento più razionale degli spazi, si ridisegnano la zona giorno, la zona notte e i servizi. L’appartamento prende una nuova forma, l’attenzione è massima anche nei dettagli.
Colori, mobili preesistenti, complementi d’arredo, spazi ben definiti, l’alloggio si racconta…

L’ingresso living è caratterizzato da una contro soffittatura in cartongesso illuminata da coppie di moderni faretti da incasso.

L’ampio soggiorno fa da filtro tra la nuova cucina e la zona notte, valorizzato dalla posa di porte filo muro e scorrevoli di pregiata finitura.

La decorazione, elemento di completamento della casa studiato con cura e personalizzazione, crea importanti contrasti cromatici e movimenti di luce nei diversi ambienti grazie alla finitura acrilica all’acqua della Cebos color

Da cucina a camera matrimoniale

prima cucina ora camera matrimonialecamera-matrimoniale-ex-cucina

Ingresso

ingresso stato di fattoingresso termo arredo e rip. porta filo muro

Soggiorno

salone stato di fattosalone progetto nuovo pavimento in grès porcellanato

UN PROGETTO EMOZIONANTE2019-01-30T21:07:00+01:00

LA RINASCITA

LA RINASCITA

La casa rinasce, prende vita perché i colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni (Pablo Neruda)

Una famiglia piena di energie. Giovanni, Sara, Alberto e Arianna: teatro, danza, musica, vitalità e allegria!

La casa si fa stretta… li accompagno a vedere un possibile nuovo appartamento.
Una buona disposizione interna, ampi spazi, ben esposta, con un comodo parco giochi proprio sotto casa ma entrando proviamo una sensazione di pesantezza dovuta al gusto dei proprietari.
Non importa, troveremo una soluzione: con un restyling adeguato la faremo rinascere!

Ecco arrivare la luce: nuovo pavimento prefinito a listoni chiari, piastrelle in grès porcellanato color cemento; rivestimenti dalle tinte tortora, bianco e grigio; pareti evidenziate grazie alla scelta di colori vivaci: blu, lilla, verde mela; arredi moderni, acciaio e vetro, legno laccato e polipropilene, luci di design.

Tutto l’ambiente risulta alleggerito e gli spazi valorizzati; i proprietari mi hanno detto: “Come tutti volevamo una bella casa, ma soprattutto volevamo sentirla nostra! Eleonora ha saputo tradurre in realtà la nostra idea di casa!”

Parola all’architetto!

Parola all’architetto!

Spazi alleggeriti e ben illuminati

Un vivace appartamento a risparmio energetico

Il layout dell’alloggio è stato perfezionato in funzione delle esigenze della famiglia con particolare attenzione ai dettagli d’arredo dal raffinato impatto estetico e all’illuminazione a risparmio energetico.

Proprio l’illuminazione, importante componente nella ristrutturazione dell’appartamento, si è orientata sulla scelta di lampade con luci LED, dal design curato e ad alta efficienza luminosa, rispecchiando lo stile di chi vive la casa.

Luci geometriche a soffitto, come un piccolo cielo stellato, illuminano il lungo corridoio grazie alla plafoniera F.lli Braga

La forma curvilinea caratterizza l’estetica delle luci dell’ampio salone, identificando anche a soffitto la zona divani e la zona pranzo: un anello luminoso a plafoniera TeamItalia crea convivialità a tutto tondo grazie alla luce diffusa; la zona pranzo, arredata con un moderno tavolo, è valorizzata dalla posa di una lampada a sospensione i cui pendenti a riccioli led F.lli Braga  illuminano cene e feste in elegante allegria.

I quadri di Kandinskij, che colorano le bianche pareti, ci ricordando che questa casa è piena di allegria…

Cucina

CUCINA PRIMACucina dopo

Camera

PrimaDopo

Ingresso

PrimaDopo

LA RINASCITA2019-02-26T15:03:30+01:00

ARREDARE… CON ARTE

ARREDARE… CON ARTE

Quando si dice “avere le idee chiare”!
La cliente è una donna raffinata, forte, con uno spiccato gusto estetico, amante dei viaggi e delle belle cose.
Mi conosce da quando ero piccola e, con immenso piacere, mi coinvolge in questa nuova ristrutturazione dove c’è molto di lei e del suo stile ricercato.

Il negozio si trova in bel quartiere a due passi da Corso Francia, è un mobilificio storico di arredamento d’interni, un po’ appesantito dalla moquette bordeaux a pavimento, dal controsoffitto a doghe metalliche e dalla scarsa illuminazione.

Il negozio si chiamerà Arredarte34, ed è proprio nello spirito di mettere “arte” nel lavoro che la ristrutturazione trasforma completamente lo spazio espositivo che diventa un open space molto luminoso e accogliente per le diverse ambientazioni; profumi, colori, tessuti e arredi di alta gamma, moderni e raffinati, coccolano i visitatori.
Si tratta di un progetto particolarmente articolato: studiare gli spazi delle nuove aree espositive, i ribassamenti in cartongesso e le luci; disegnare la ringhiera della scala e alcuni elementi di arredo in acciaio e vetro; creare dettagli personalizzati, come le insegne e la maniglia d’ottone della porta, realizzati successivamente da esperti artigiani.
Il risultato finale è espressione di creatività, eleganza e ricercatezza.

Controsoffitto

PrimaDopo

Scala interna

PrimaDopo

Vetrina

PrimaDopo

ARREDARE… CON ARTE2019-08-07T17:35:05+02:00

PICCOLO SPAZIO… GRANDE RISULTATO

PICCOLO SPAZIO… GRANDE RISULTATO

Il monolocale è sempre una bella sfida: spazi aperti dove coesistono più funzioni e dove tutti gli arredi si richiamano armonicamente.
Siamo a Torino, tra il quadrilatero romano e il centro, in una casa di metà 800.
L’alloggio è appesantito da un rivestimento in perline di legno, i palchetti sono usurati, il bagno e l’angolo cottura sono molto datati; il soffitto a volte ci suggerisce uno spazio ampio, da valorizzare.
Per prima cosa, riportiamo il locale allo stato originario per poterlo rivestire di una nuova modernità, con toni delicati ed elementi connotanti.
Un nuovo pavimento a listoni chiari dà luce alla stanza, il verde salvia sulle pareti richiama eleganza e raffinatezza, il soffitto bianco chiude come un abbraccio la stanza, impreziosita dal recupero del caminetto esistente.
Gli arredi delimitano gli spazi con la loro presenza fisica e cromatica: divani e sedie rosse, mobili laccati panna e wengé e una piccola cucina che si ritaglia il suo spazio in una nicchia.
Il bagno, stretto e lungo, prende vita con i toni dell’arancione e del bianco.
Il risultato finale è un monolocale vivibile, allegro e ben organizzato dove lo spazio non risulta poi così piccolo.

Parola all’architetto!

Parola all’architetto!

Un monolocale personalizzato

L’ambiente è funzionale anche in pochi metri quadrati

Nel monolocale bisogna trovare posto a tutte le cose, creando un ambiente funzionale che sia anche “casa”.
La pianta quadrata 6 metri x 6 metri ben si presta a ottimizzare lo spazio.

La nicchia preesistente accoglie la piccola cucina Scavolini studiata su misura; l’ispirazione deriva dal concetto di cucina monoblocco: la soluzione è compatta, moderna e funzionale.

Con l’ausilio del cartongesso, abbiamo creato un vano tecnico per la nuova caldaia, mascherato con discrezione grazie alla tenda rullo.

Individuati gli spazi per le varie attività, abbiamo deciso gli arredi e i colori per vestire la casa di nuova vitalità.
Il Tavolo rettangolare Scavolini occupa trasversalmente un angolo sotto finestra, accompagnato da sedie Bontempi color rosso.

Il divano letto matrimoniale posto al centro stanza divide la pianta dell’appartamento creando il distacco tra la zona giorno e la zona notte.

Un’ampia armadiatura Colombini sfrutta al meglio la lunga parete attrezzata come zona tv e guardaroba, coordinata al mobile basso posto tra le due finestre.

La casa è unica: grande o piccola, riflette sempre la personalità di chi la vive!

Angolo cottura

angolo cottura e caminetto stato di fattomonolocale restyling cucina in nicchia e recupero caminetto

Bagno

monolocale bagno stato di fattomonolocale restyling bagno

Parete

perline legno da rimuovere per restyling cameramonolocale restyling parete attrezzata

PICCOLO SPAZIO… GRANDE RISULTATO2019-08-07T17:33:47+02:00
Torna in cima